Smartsex

EPATITE C: FARMACI ESTERI 2

EPATITE C: FARMACI ESTERI

La corte di appello di Roma ha dato ragione a un malato di epatite C che aveva acquistato in India il farmaco generico per curare la malattia a 2.5oo dollari e che gli era stato bloccato alla frontiera. Il medicinale, in questo caso comprato online con un bonifico, in Italia costa circa 44 mila euro e il sistema sanitario lo passa solo ai pazienti più gravi. Come riporta Repubblica il medicinale era stato bloccato alla frontiera a Ciampino il 9 giugno scorso ma il 2 settembre una sentenza della corte d’Appello di Roma ha imposto di restituire al paziente il farmaco sequestrato. «L’ospedale non voleva darmi la cura - ha dichiarato il paziente - e avrei dovuto attendere che la malattia peggiorasse». Ora resta da chiarire se e quanto questa sentenza potrà spostare le regole del commercio di farmaci.

 

Per approfondimenti:corriere.it