Smartsex

HIV E INFEZIONI SESSUALMENTE TRASMESSE 2

HIV E IST

Dei ventiseimila sieropositivi la metà sono a Milano. Ogni anno, si registrano 900 casi acclarati. Solo nei primi tre mesi del 2016 si sono infettate 125 persone. Numeri che creano allarme e devono far riflettere. Per questo la Regione Lombardia è scesa in campo contro la diffusione dell’Hiv e delle malattie sessuali. Infatti nella seduta di mercoledì del Consiglio regionale, durante il dibattito sull’assestamento di bilancio, è stato approvato all’unanimità un emendamento presentato dal vicepresidente del Consiglio, Fabrizio Cecchetti (Lega Nord), che stanzia 30mila euro nel secondo semestre 2016 per campagne di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, in particolare l’Hiv e l’Aids. L’assessore all’Economia Massimo Garavaglia è andato oltre: ha assicurato che lo stanziamento per gli anni successivi sarà di 60 mila euro l’anno.

 

Per approfondimenti:liberoquotidiano.it